Avevamo programmato la nostra assemblea generale ordinaria 2020 per venerdì 3 aprile presso l’Auditorium di BancaStato a Bellinzona.
La situazione sanitaria in Ticino e le raccomandazione delle autorità di evitare il più possibile contatti, incontri e assembramenti di persone, hanno indotto il comitato ad una riflessione sull’opportunità di tenere l’assemblea nella data prevista.
Abbiamo deciso, nell’intento di tutelare la salute di tutti i nostri associati e dei loro famigliari, ma anche di rispettare le direttive emanate dalle autorità, di rinviare l’assemblea a tempi migliori, quando l’attuale emergenza sanitaria sarà rientrata.
Siamo certi che condividerete questa scelta, vi auguriamo di tutto cuore di mantenere un ottimo stato di salute e vi salutiamo cordialmente in attesa di incontrarci appena possibile.
Il comitato ATGS

Un bel Natale ATGS quello organizzato mercoledì 11 dicembre in collaborazione con il nostro partner AMAG Ticino presso la sede AUDI a Breganzona. Una serata alla quale hanno risposto in maniera incoraggiante anche numerosi colleghi, una quarantina i presenti, a cui si sono aggiunti una ventina di ex-campioni sportivi e alcuni ospiti di AMAG e della Zurigo Assicurazioni, agenzia principale di Lugano Domenico Sartore.

Dopo il benvenuto da parte dei dirigenti AMAG, il responsabile marketing Luca Cereghetti e il responsabile della filiale Audi di Breganzona, la serata è scivolata via in piacevoli conversari, davanti ad un ricco buffet e con gli interventi dei nostri colleghi che si sono amabilmente intrattenuti con vari ospiti.

Omar Gargantini ha intervistato Kubi (che non ha certo bisogno di presentazioni), Renzo Bionda (ex Zurigo, ACB e Chiasso), Lucio Bizzini (già capitano della Svizzera, Chênois, Servette, e Losanna) Vincenzo Brenna (del glorioso Lugano anni ’60).

Alessandro Tamburini si è intrattenuto con due vecchie glorie del mondo dei motori, il centauro Sergio Pellandini, protagonista nel Motomondiale degli anni Ottanta, e Andrea Chiesa, l’ultimo ticinese ad aver guidato in Formula Uno, e poi ancora con Desy De Dea e Marco Sassella, grandi protagonisti del nostro basket.Antonio Bolzani da parte sua ha intervistato la tennista Emanuela Zardo (doveva esserci anche Claudio Mezzadri, ma era ammalato) e gli atleti Marco Rapp (olimpionico a Seul 1988) e Monica Pellegrinelli.

È poi stato il momento di Andrea Mangia, che ha presentato due campioni del nuoto come Alberto Bottini (anche lui olimpionico a Seul nel 1988) e Fausto Mauri ed il nostro collega ed ex-ciclista Marco Vitali.

Quindi, conclusione con ancora Alex Tamburini sul palco in compagni di Nicola Celio (ex-capitano dell’HCAP) e Deborah Scanzio (quattro Olimpiadi all’attivo), mentre non ha potuto presenziare all’ultimo momento per motivi personale Joerg Eberle, grande protagonista con la maglia dell’HC Lugano.

Nel finale, simpatico siparietto con un quiz che ha messo alla prova tre finalisti usciti per sorteggio da un gioco a cui tutti i presenti hanno partecipato in entrata di serata. La fortuna ha premiato Fausto Mauri e i colleghi Luca Steens e Paolo Petrocchi, che hanno dovuto rispondere a dieci domande di sport per niente facili. Ha vinto Paolo Petrocchi, che si è guadagnato un weekend in un albergo di Davos offerto da AMAG, che gli metterà a disposizione anche una vettura della sua flotta per il viaggio.

Fervono i preparativi per la nostra serata natalizia in programma il prossimo 11 dicembre presso la sede Amag Audi di Breganzona.

Il Natale AGTS quest’anno lo passeremo in compagni di uno dei nostro partner sostenitori e la serata si annuncia interessante sotto parecchi punti di vista. Prima di tutto, per il parterre di ospiti che interverranno alla stessa, un gruppo di ex-sportivi ticinesi che vogliono simbolicamente rappresentare tutti coloro che, nel corso degli anni, ci hanno regalato emozioni e successi in varie discipline sportive.

Hanno dato la loro adesione, al momento, Lucio Bizzini (calcio), Renzo Bionda (calcio), Kubi (calcio), Vincenzo Brenna (calcio), Jörg Eberle (hockey), Nicola Celio (hockey), Marco Sassella (basket), Andrea Chiesa (automobilismo), Sergio Pellandini (motociclismo), Emanuela Zardo (tennis), Alberto Bottini (nuoto), Marco Rapp (atletica), Monica Pellegrinelli (atletica), Deborah Scanzio (freestyle), Desy De Dea (basket), Fausto Mauri (nuoto), Marco Vitali (ciclismo), ma qualche sorpresa dell’ultima ora non è esclusa.

Fare una scelta fra i moltissimi grandi atleti che il Ticino ha avuto non è stato facile e qualche nome prescelto inevitabilmente non ha potuto dare la propria adesione per motivi personali e perché già impegnato nella stessa serata. Se la nostra iniziativa avrà successo, potremo ripeterla con altri nominativi nei prossimi anni: sarà un piacere condividere la serata e tanti ricordi coi nostri ex-sportivi.

Chi partecipa avrà a disposizione un ricco aperitivo e uno standing dinner, ma potrà anche cimentarsi in un concorso che metterà in palio quale premio principale, offerto da AMAG Ticino, un weekend in un grande albergo grigionese che si potrà raggiungere con un’automobile messa a disposizione dal gruppo AMAG.

Per partecipare (solo soci ATGS) è necessario iscriversi entro il prossimo 30 novembre all’indirizzo info@atgs.ch

Quando: mercoledì 11 dicembre 2019
Dove: Centro Audi, AMAG Breganzona

Programma della serata: 

13:30 – 18:30 possibilità di provare su strada i nuovi modelli Audi (chi fosse interessato scriva una mail a marketing.ticino@amag.ch)
18:45 – 19:15 arrivo degli ospiti
19:20 benvenuto e standing dinner
20:00 presentazione degli ospiti
20:45 finale per il “quiz sportivo”
21:30 chiusura serata 

Note: parcheggi disponibili nelle immediate vicinanze

 

Da alcuni anni prima di Natale la grande famiglia dell’Associazione Ticinese Giornalisti Sportivi si ritrova per una simpatica serata e per lo scambio degli auguri prima delle feste.

Anche quest’anno vogliamo proporre ai nostri soci questo appuntamento, che sarà però organizzato all’insegna del rinnovamento.

Grazie alla collaborazione con uno dei nostri sponsor/partner, AMAG TICINO, vogliamo coinvolgere non solo i giornalisti sportivi, bensì anche un certo numero di ex-campioni dello sport ticinese, che sarà bello ritrovare per una piacevole rievocazione delle loro gesta sportive.

Il programma della serata è in fase di progettazione. Segnate nella vostra agenda la data dell’11 dicembre prossimo e lasciatevi sorprendere.

Informazioni dettagliate seguiranno nelle prossime settimane.

Non perdetevi il verdetto finale del concorso “Miglior Sportivo Ticinese 2019”: lunedì 4 novembre alle ore 20.00 presso il Palazzo dei Congressi di Lugano. Una serata all’insegna dello sport ticinese con la partecipazione degli sportivi in gara, campioni di oggi e del passato e personalità del mondo sportivo (l’entrata è gratuita, è gradita la riservazione tramite info@aiutosport.ch). Nel frattempo il pubblico può votare tramite www.aiutosport.ch gli sportivi più meritevoli per la vittoria finale fino al 28 ottobre 2019.

 Il concorso “Miglior Sportivo Ticinese dell’anno” promosso da Aiuto Sport Ticino è sostenuto dallo sponsor principale ESL Soggiorni Linguistici, dal co-sponsor Farma Industria Ticino con la collaborazione di Associazione Ticinese Giornalisti Sportivi, inclusione andicap ticino, Panathlon Club Lugano e Starti prevenzione e sport. Per la serata si ringrazia inoltre la Città di Lugano e RSI.

Filippo Colombo in testa… ma si può votare ancora fino al 28 ottobre
Sarà il primo anno di una vittoria maschile? Finora il concorso “Miglior Sportivo Ticinese dell’anno” è sempre stato attribuito a donne: Lara Gut, Irene Pusterla, Ilaria Käslin, Ajla Del Ponte e, l’ultima in ordine di tempo, Elena Roos. Al momento la classifica provvisoria è guidata dal vicecampione mondiale ed europeo U23 di MTB Filippo Colombo, seguito dall’atleta Ajla Del Ponte e dalla ginnasta Ilaria Käslin. Tra i giovani invece il favorito sembra essere Noè Ponti (già vincitore di categoria dello scorso anno). Ma nulla è ancora deciso! Il pubblico può dire la sua ancora fino al 28 ottobre tramite il sito www.aiutosport.ch, dopodiché la parola passerà alla giuria neutrale, il cui peso sarà del 50%.

Una grande festa dello sport ticinese aperta a tutti: non mancate!
La data da annotare per vivere di prima persona il verdetto finale è lunedì 4 novembre (ore 20.00) presso il Palazzo dei Congressi di Lugano. Una serata gratuita e aperta a tutti all’insegna dello sport ticinese con la presenza degli sportivi in gara, ma pure campioni del passato e personalità del mondo dello sport ticinese.
Nel corso della serata oltre a premi “Miglior Sportivo Ticinese” e “Miglior Sportivo Ticinese – categoria giovani speranze” verranno pure assegnati tre riconoscimenti: il “premio etico” (patrocinato da Panathlon Club Lugano e Starti), “sport e disabilità” (patrocinato da inclusione andicap ticino), e “squadra ticinese dell’anno” (patrocinato dalla nostra Associazione ATGS). La serata sarà arricchita da momenti di animazione, musica, filmati e interviste a tutti i finalisti. 

Informazioni, voto e classifiche aggiornate: www.aiutosport.ch

La classifica del 15 ottobre 2019
Sportivi d’élite: 1. Filippo Colombo, mountain bike – 2. Ajla Del Ponte, atletica – 3. Ilaria Käslin, ginnastica artistica – 4. Michael Fora, hockey – 5. Roberto Delorenzi, corsa in montagna – 6. Murat Pelit, sport andicap – 7. Luca Bernaschina, atletica – 8. Nicole Bullo, hockey – 9. Filippo Ammirati, canottaggio – 10. Tobia Pezzati, corsa d’orientamento
Giovani speranze: 1. Noé Ponti, nuoto – 2. Simone Santoro, sci alpino – 3. Emma Piffaretti, atletica – 4. Neel Bianchi, canottaggio – 5. Sasha Caterina, triathlon – 6. Olivia Negrinotti, canottaggio – 7. Isabella Albertoni, pattinaggio artistico – 8. Timothy Rossetti, ginnastica artistica – 9. Alessia Pagnamenta, ginnastica artistica – 10. Elisa Bertozzi, corsa d’orientamento

Il prossimo 5 novembre presso il Palazzo dei Congressi di Lugano si svolgerà la tradizionale serata dedicata allo sport ticinese con la premiazione dei migliori sportivi del cantone e la proclamazione della squadra dell’anno 2018, premio assegnato dalla nostra Associazione.

Continua a leggere

ATGS versa 3 mila franchi all’associazione solidarietà e operatori dei media in favore degli ex-dipendenti del giornale del popolo

Conformemente alla promessa formulata lo scorso mese di maggio, l’Associazione Ticinese dei Giornalisti Sportivi (ATGS) e per essa il suo comitato, ha deciso lo stanziamento di un contributo di solidarietà in favore degli ex-dipendenti del Giornale del Popolo, duramente toccati dalla chiusura del giornale della Curia.

Continua a leggere